portale internet  di informazione e promozione delle aziende vinicole italiane

 

Le aziende vinicole di Sicilia

RICERCA  NEL  PORTALE

Homepage
Indice Sicilia
le aziende vinicole
i consorzi di tutela
manifestazioni
news
I Vitigni della regione
I Vini Doc - Docg
I Vini Igt

TENUTE MAZZA
sede: Via Ughetti 5 95124 Catania
azienda: Contrada Pisano Zafferana Etnea (Ct)
Fax 178 279 1590 cell. 338 65 96 003

sito internet
 www.tenutemazza.com

email
info@tenutemazza.it

L'azienda

La tenuta “Chiesa Antica” è situata alle pendici dell’Etna, ad un altitudine di circa 550 metri sul livello del mare, nei pressi del borgo Pisano nel

territorio del Comune di Zafferana Etnea (Comune del Parco naturale dell’Etna), in una zona, esposta sul Mar Ionio, particolarmente vocata alla produzione di vini di pregio.

Immagine della vendemmia del 1927

La D.O.C. ETNA, nel cui territorio ricadono i vigneti della tenuta, vanta infatti il più antico riconoscimento tra le D.O.C. siciliane (1968). La tenuta appartiene alla famiglia dell’attuale proprietario dal 1898 ed ha sempre avuto un indirizzo vitivinicolo.
 cavallo tra la fine degli anni Ottanta e l’inizio degli anni Novanta del secolo scorso si è proceduto all’estirpazione totale dei vecchi vigneti, alla sistemazione del terreno con

l’eliminazione di parte dei vecchi terrazzamenti ed all’impianto del nuovo vigneto a spalliera consentendo una più razionale coltivazione del vigneto stesso.

Con la ristrutturazione del vigneto si è deciso di spostare all’esterno dell’azienda i processi di vinificazione delle uve e di imbottigliamento del vino, poiché gli antichi caseggiati (comprendenti la villa padronale,

l’abitazione del “massaro”, il palmento e la cantina, in cui vi sono ancora le antiche attrezzature per la pigiatura dell’uva e le antiche grandi botti di legno di castagno dell’Etna per l’invecchiamento del vino) non consentivano, a meno di uno stravolgimento totale delle antiche strutture, l’impianto delle moderne attrezzature indispensabili per una enologia di qualità.

Attualmente il vigneto è esteso circa 5 ettari, investiti tutti a varietà autoctone, il “Nerello Mascalese” (uva a bacca rossa) per circa il 90% ed il “Carricante” (uva a bacca bianca) per circa il 10 %; e ha una densità di circa 3500/4000 ceppi/ettaro. Pur essendo il vigneto impiantato con il

sistema dall’allevamento a spalliera, si è deciso di continuare a potare le viti con il tradizionale sistema detto ad alberello, in luogo degli ormai predominanti sistemi a cordone speronato e Guyot, onde poter limitare la vigoria delle piante e ridurre la

produzione di uva per ceppo, al fine di ottenere uve di qualità maggiore. Il microclima dell’Etna, caratterizzato da notevoli escursioni termiche, determina una maturazione lenta e graduale delle uve, con un ritardo della vendemmia di oltre un mese rispetto alla media delle altre zone viticole

siciliane. I terreni, costituiti da sabbie vulcaniche, conferiscono ai vini un gusto fortemente minerale, tipico del “terroir” dell’Etna. Con queste condizioni si ottengono vini che si caratterizzano per la particolare finezza, aromaticamente complessi e dalla spiccata personalità.

L’Etna rosso AUSTER è prodotto da uve selezionate “nerello mascalese” raccolte nel pieno della maturazione, nella tenuta “Chiesa Antica” in territorio di Zafferana Etnea, dove dal 1898 la famiglia Mazza produce vini.

Dopo una attenta vinificazione, l’Etna rosso AUSTER viene fatto maturare oltre un anno prima dell’ imbottigliamento, e poi fatto affinare per alcuni mesi in bottiglia. Abbiamo voluto chiamare questo vino AUSTER, come i poeti latini chiamavano il vento caldo e profumato che veniva dal Sud, dal Mediterraneo, perché, come quel vento, l’Etna AUSTER porta sulla vostra tavola il calore ed i profumi delle terre del Sud, dell’Etna alle cui pendici nascono le sue uve.

La produzione

AUSTER Etna Rosso D.O.C. Etna Rosso
Posizione del vigneto: Tenuta “Chiesa Antica” -
C.da Pisano Zafferana Etnea (CT)
Altitudine: Circa 500 metri s.l.m.
Terreno: sabbie vulcaniche ricche di minerali
Esposizione: est
Sistema di allevamento: Spalliera con potatura ad alberello
Vitigno: Nerello Mascalese
Vinificazione: macerazione lunga con le vinacce a temperatura controllata
Maturazione: Dopo la svinatura in serbatoio di acciaio inox per circa 18 mesi. Imbottigliamento a freddo con microfiltrazione ad un micron
Affinamento: in bottiglia per oltre un anno
Colore: Rosso rubino con riflessi granati
Bouquet: vinoso, intenso, complesso con piacevoli sensazioni di frutti di bosco
Sapore: asciutto, armonico, moderatamente tannico, minerale, di buona persistenza e complessità
Gradazione: 13% Vol.
Abbinamenti: selvaggina, carni rosse e bianche, salumi e salsicce, arrosti e grigliati, formaggi stagionati, pesci impegnativi come il caviale e il pesce spada
Temperatura di servizio: 18 - 20°C
Resa di uva: 35 Q.li/Ha circa
Modo di conservazione: in ambiente a temperatura costante non superiore ai 18° C. Con bottiglia coricata

 

Le Etichette di produzione

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

contatti

 

Adesione al portale

 

aziende   inserite


 
VINI-ITALIA.IT - OLI-ITALIA.IT  TIPICODITALIA.IT - DORMIREINITALIA.COM  ISAPORIDISICILIA.COM ART1.IT D0C.IT - D0CG.IT

partita iva 00732490891

© Art Advertising

NOTE LEGALI

Vini d'Italia Art Advertising non è collegato alle aziende ed ai siti recensiti e non si assume responsabilità sulla veridicità dei dati inseriti