portale internet  di informazione e promozione delle aziende vinicole italiane

 

 

 

Homepage

 

Scuola potatura vite
Potare la vite, un mestiere antico che – in tempi di crisi ma non solo- può rappresentare una scommessa per il futuro.

Lo sanno bene Marco Simonit e Pierpaolo Sirch, due agronomi "preparatori d'Uva" , che  hanno recuperato un antico sistema di potature, applicandolo alla viticoltura moderna, per poi divulgare questa tecnica, fatta di interventi mirati  pianta per pianta, nella prima Scuola Italiana di potatura della vita.

Dopo una sperimentazione ventennale di questo sistema di potatura “soft” e l’impiego in importanti aziende vitivinicole nazionali, questo approccio ha iniziato a fare “scuola” e nel 2009 è partita una nuova sfida, quella della scuola di formazione per aspiranti potatori. Obiettivo dichiarato: rivalutare e ridare dignità ad antiche arti e mestieri.

Oggi la scuola,  centro di formazione permanente aperto a viticoltori e non,  è presente in 8 delle regioni  più rappresentative dell’eccellenza della viticoltura italiana: Piemonte, Lombardia, Trentino Altro Adige, Friuli Venezia Giulia, Toscana, Campania, Sicilia, Valle d’Aosta.

Il programma di studi prevede due fasi: venti ore di lezioni invernali, con la parte teorica e la parte pratica in vigna per gli interventi sul legno in fase di potatura. Altre dodici ore in primavera, per la gestione del verde. A partire da gennaio e febbraio verranno pubblicati online (http://www.simonitesirch.it/) i corsi della Scuola Italiana di Potatura della Vite.  Uno strumento  a   disposizione di chi non può partecipare in prima persona ai corsi, per vedere  on demad le lezioni teoriche in aula e quelle pratiche in vigna.

Fonte © Oliovinopeperoncino Per Gentile concessione

   
 

contatti

 

Adesione al portale

   


 
VINI-ITALIA.IT - OLI-ITALIA.IT  TIPICODITALIA.IT - DORMIREINITALIA.COM  ISAPORIDISICILIA.COM ART1.IT D0C.IT - D0CG.IT

partita iva 00732490891

© Art Advertising

NOTE LEGALI

Vini d'Italia Art Advertising non è collegato alle aziende ed ai siti recensiti e non si assume responsabilità sulla veridicità dei dati inseriti