portale internet  di informazione e promozione delle aziende vinicole italiane

 

 

 

Homepage

 

A NATALE LE BOLLICINE SONO MAXI O MINI
Le ultime tendenze dei consumi di fine anno per il Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore

BARI – Dieci anni di costante crescita al servizio del biologico. Per qualità e quantità di certificazioni, servizi, numero di aziende controllate e struttura ramificata sul territorio, in Italia e all’estero, Icea - Istituto Certificazione Etica e Ambientale si rafforza come ente di controllo tra i leader a livello europeo. Dati alla mano, lo conferma l’ultima assemblea annuale dei soci, svoltasi nell’azienda agrituristica La Costigliola dei Colli Euganei, collegata a Banca Etica.
Un’occasione per approvare all’unanimità il bilancio di previsione 2011-2013 e comparare dieci anni di vita dell’Istituto. Per quanto riguarda il bilancio consolidato, si è passati dai 5,8 milioni del 2001 agli 8,6 del 2009, con una previsione di conferma per il 2010. Con voce utili – destinati a riserva e attività sociali - ogni anno in attivo. Crescita anche sotto il profilo del lavoro: Icea è passata dai 4 dipendenti del primo anno ai 46 del 2010. Ma soprattutto, il consolidamento della posizione di leader nel settore della certificazione bio, con circa 13mila aziende controllate tra food e non food, corrispondenti al 25% degli operatori bio italiani certificati, e situazioni di assoluta preminenza in tutti i settori volontari e non food della certificazione bio.
“Oggi il nostro consorzio - sottolinea il suo presidente Nino Paparella - è l’interlocutore di riferimento per le crescenti esigenze delle imprese rispetto a modelli di sostenibilità etica ed ambientale, con particolare riguardo alle produzioni da agricoltura biologica. Icea è depositaria di un’altissima specializzazione in agricoltura bio, dove rappresenta un riferimento a livello internazionale e ha sviluppato approfondite competenze anche nei settori dei servizi e delle produzioni non food. Per fornire i propri servizi in tutto il mondo, abbiamo sviluppato un partenariato internazionale con organismi di ispezione e certificazione locali, in tutti e i cinque i continenti, comprese India e Cina”. Dunque, non solo controlli e analisi di alta qualità. La rete Icea è una fucina di nuove proposte – come i tre Tavoli tematici su Agricoltura e cambiamenti climatici, Agricoltura e responsabilità sociale, Bio&Equo) che spesso divengono veri e propri settori operativi, come nel caso della formazione e dell’aggiornamento tecnico, della responsabilità sociale ambientale e d’impresa, della ricerca e sperimentazione, della comunicazione e della cooperazione internazionale.
Un lavoro a tutto campo, insomma, che nell’ottica dei valori della crescita sostenibile conta su 20 sedi territoriali più altre 10 all’estero, 300 tecnici ispettori e copre agricoltura biologica (con oltre 12mila aziende food certificate), prodotto tipico e qualità agroalimentare, controllo estero, cooperazione internazionale, ricerca e sviluppo, bioedilizia, tessile, cosmetica e detergenza, responsabilità sociale, formazione e aggiornamento del personale.
Icea - www.icea.info - è un consorzio con attività esterna nato per offrire servizi di certificazione - secondo principi di indipendenza, imparzialità e competenza - nel campo delle attività connesse con lo sviluppo etico ed ecocompatibile. Sono soci di Icea associazioni ecologiste, organizzazioni di consumatori e società di ispezione e certificazione.

Ufficio Stampa Icea: Fabio Nardulli – 339 1307311 – ufficio.stampa@icea.info
 

 
   
 

contatti

 

Adesione al portale

   


 
VINI-ITALIA.IT - OLI-ITALIA.IT  TIPICODITALIA.IT - DORMIREINITALIA.COM  ISAPORIDISICILIA.COM ART1.IT D0C.IT - D0CG.IT

partita iva 00732490891

© Art Advertising

NOTE LEGALI

Vini d'Italia Art Advertising non è collegato alle aziende ed ai siti recensiti e non si assume responsabilità sulla veridicità dei dati inseriti