portale internet  di informazione e promozione delle aziende vinicole italiane

 

 

 

Homepage

 

SASSICAIA INAUGURA I GRANDI CLASSICI TRA I DUE LAGHI
Il Conca Bella di Vacallo-Chiasso (CH) vero tempio del vino, che vanta una cantina con ben 8000 bottiglie, 1’000 etichette, presenta una nuova iniziativa: una serie di appuntamenti mensili dedicati ai grandi vini di tutto il mondo abbinati ad una cena gourmet da mille e una notte.

Ad aprire il ciclo, Sassisaia, il vino leggenda  della Tenuta San Guido, in Toscana.

Una serata dedicata al vino mito di Bolgheri, prestigiosa area enologica della Toscana: Sassicaia, certamente uno dei nomi simbolo dell’Italia da bere. Durante la serata saranno aperte bottiglie rare come 1995, 1999, 2000, 2001 e 2003.

Non si tratterà di un’iniziativa isolata. Per la stagione invernale, infatti, una volta al mese, il Conca Bella organizzerà una serata dove vini rari e preziosi saranno abbinati ai piatti creati per l’occasione da Gian Luca Bos, chef del Conca Bella.

Ma c’è di più. Conclusa la serata, per due settimane, i clienti del Conca Bella potranno degustare a bicchiere questi vini rari. In questo modo tutti potranno concedersi un calice di “mito”.

Se il vino avrà un ruolo centrale a “I Grandi Classici Tra i Due Laghi”, coprotagonista sarà la cucina. Grazie alla fantasia e creatività di Gian Luca Bos, uno degli elementi distintivi del Conca Bella, ogni vino sarà abbinato ad un piatto studiato per la serata.  Sua è l’idea del “Libero Pensiero”, ovvero un menù dove vengono scelti solo gli ingredienti base, lasciando libera interpretazione allo chef che, di giorno in giorno, presenta una visione diversa del tema.

Un invito che non si rivolge solo ai consumatori svizzeri ma anche e soprattutto agli italiani. In questi anni il Conca Bella è divenuto, infatti, un punto di riferimento per la ristorazione di qualità sia italiana che svizzera perché Vacallo si trova a soli cinque minuti dalla frontiera di Chiasso e si raggiunge da Milano in meno di 30 minuti.

A condurre il locale dal 1984 è Ruth Montereale, fino al 2002 al fianco del marito Rocco, che con passione, in questi anni hanno fatto conoscere l’alta ristorazione e il vino di qualità a centinaia di clienti.  E’ ancora nei ricordi di molti la serata “Emozione del secolo scorso”, ospitata dal Conca Bella, dove furono stappate bottiglie come Johannisberg 1899, Chateau Grillet 1894, Chateau Lafite Rothshild 1891, fino al Malaga San Martin 1780.  Grazie a questi elementi il Conca Bella è considerato un vero e proprio tempio del vino ma anche uno degli indirizzi gourmet più sicuri dell’intera Svizzera.  

Ecco il menù dell’1 ottobre:

APERITIVO IN ENOTECA
Tatin di mela con fegato d’anatra profumato alla fava tonka

Battuta di Chianina con polvere di parmigiano caramellato e panna acida al crescione

Crudo di luccioperca ai fagioli e cantarelli

                                                      Uovo di quaglia con patata in due consistenze

Prosciutto di cinghiale con focaccia alle olive e pomodoro secco

Guidalberto
Merlot – Cab.Sauvignon
e

Le Difese

MENU

Lombatina di capriolo in stile tataki in crosta di mandorle,
dadolata di porcini e passatina di mirtilli

Sassicaia 2003

***

Ravioli di baccalà, tartufo d’Alba e burro d’alpeggio

Sassicaia 2001

***

Pollo di Bresse in due cotture al vino

Sassicaia 1999 / 2000

***

Scelta di formaggi con chutney di zucca e pane ricco

Sassicaia 1995

***
Variazione di fichi in stile tapas
***
Biscottini
e
Caffè
***

Prezzo per persona tutto compreso:  CHF 325.00 (senza vino CHF 165.00)

(Cena, vini, acqua minerale, caffè e grappa) 

La serata Sassicaia aprirà un vero e proprio calendario di eventi per rendere fisso l’appuntamento “tra i due laghi”, quello di Como e quello di Lugano.

Per cominciare, una stuzzicante novità: durante tutto il mese di ottobre sarà servita la squisita proposta di cacciagione nella bellissima enoteca.

Martedì 26 ottobre 2010:  A cena con il nostro grande amico Karl Baumgartner

cucina per voi, assieme a Gian Luca, lo chef Karl Baumgartner del Ristorante Schöneck a Pfalzen-Kiens /BZ. Menu abbinato a dei vini squisiti dell’Alto Adige.

Mercoledì 18 novembre 2010:     La volta di “Bellavista Franciacorta” wine & dine.

Signor Mattia Vezzola, enologo dell’Azienda ci onorerà con un momento “didattico” di degustazione e di cerimoniale di degustazione.

Giovedì 16 dicembre 2010:    Grandissimo protagonista della regione Bordeaux:  Château Haut-Brion.

Per ogni evento è gradita la prenotazione allo:  Tel. +41 (0)91 697 50 40.

Ruth Montereale, lo Chef Gian Luca Bos, il Sommelier Rodolfo Introzzi e tutto lo staff del Conca Bella, saranno lieti di darvi il benvenuto e di farvi trascorrere delle serate che difficilmente vi dimenticherete!

 
   
 

contatti

 

Adesione al portale

   


 
VINI-ITALIA.IT - OLI-ITALIA.IT  TIPICODITALIA.IT - DORMIREINITALIA.COM  ISAPORIDISICILIA.COM ART1.IT D0C.IT - D0CG.IT

partita iva 00732490891

© Art Advertising

NOTE LEGALI

Vini d'Italia Art Advertising non è collegato alle aziende ed ai siti recensiti e non si assume responsabilità sulla veridicità dei dati inseriti