portale internet  di informazione e promozione delle aziende vinicole italiane

 

 

 

Homepage

 

OLTRE I CONFINI NAZIONALI Cantina Novelli alla conquista del mondo…
Si apre la vendemmia e si chiude un anno di successi per Cantina Novelli. L’azienda di Montefalco si è infatti distinta in competizioni di risonanza mondiale come l’International Wine Challenge di Londra, il Decanter World Wine Awards, il premio MUNDUSVini e la Los Angeles Wine & Spirits Competition, dove sono premiati i due fiori all’occhiello: Il Montefalco Sagrantino e il Trebbiano Spoletino.

Quest’ultima, nonostante si tratti di una varietà locale recuperata dalla cantina solo pochi anni fa, ha presto ricevuto consensi internazionali, permettendo a Cantina Novelli di ottenere per la terza volta la medaglia d’argento all’International Wine Challenge di Londra, distinguendosi tra i produttori degli oltre 40 paesi presenti alla competizione. Stesso riconoscimento è stato assegnato in Inghilterra dall’esclusivo Decanter World Wine Awards e in Germania dal Gran premio internazionale MUNDUSvini, cui hanno partecipato quasi 6000 vini.
Il lavoro di valorizzazione del Trebbiano Spoletino è stato il primo di Cantina Novelli ed ha permesso il recupero di un vitigno che rischiava di essere abbandonato portandolo al successo internazionale.
Un progetto coraggioso era già stato premiato durante lo scorso Vinitaly con l’attribuzione dell’esclusiva ''Gran Medaglia Cangrande'' a Stefano Novelli.
Nonostante il Trebbiano Spoletino sia il prodotto di punta dell’azienda, anche il Montefalco Sagrantino ha ricevuto il parere favorevole della critica internazionale, aggiudicandosi la medaglia d’argento in occasione delle competizioni International Wine Challenge, MUNDUSVini e Los Angeles Wine & Spirits Competition.
Al successo della critica si affiancano le soddisfazioni sul mercato. Quest’estate Cantina Novelli è stata l’unica azienda europea a presentare i propri vini nell’esclusivo evento di Los Angeles organizzato dalla rivista di moda e lifestyle Angeleno. Tenutosi al Fairmont Miramar Hotel & Bungalows di Santa Monica e ha visto come protagonisti 400 chef di spicco di Los Angeles, tra i quali lo chef di Angelino, uno dei locali italiani più noti di Los Angeles, quello del Drago’s, ristorante di proprietà dell’attore Robert de Niro, e il cuoco del Ritz Carlton.

 
   
 

contatti

 

Adesione al portale

   


 
VINI-ITALIA.IT - OLI-ITALIA.IT  TIPICODITALIA.IT - DORMIREINITALIA.COM  ISAPORIDISICILIA.COM ART1.IT D0C.IT - D0CG.IT

partita iva 00732490891

© Art Advertising

NOTE LEGALI

Vini d'Italia Art Advertising non è collegato alle aziende ed ai siti recensiti e non si assume responsabilità sulla veridicità dei dati inseriti