portale internet  di informazione e promozione delle aziende vinicole italiane

 

 

 

Homepage

 

 

FEUDO ANTICO FA CONOSCERE LA PIU’ PICCOLA DOC D’ITALIA A MERANO
Merano International Wine Festival, 5 – 8 novembre 2010, Merano (BZ)
E’ di questi giorni la notizia che Feudo Antico, primo produttore della doc Tullum, la doc più piccola d’Italia, è stato selezionato per partecipare al Merano International Wine Festival, l’appuntamento più prestigioso dell’anno.

Sarà Feudo Antico, alla sua prima uscita ufficiale, a fare conoscere al Merano International Wine Festival la doc più piccola d’Italia. E’ notizia di questi giorni, infatti, che Feudo Antico, azienda che per prima ha prodotto la doc Tullum, denominazione che insiste esclusivamente sul comune di Tollo (CH), ha superato le selezioni per partecipare all’importante evento, in programma il 5 – 8 novembre alla Kurhaus di Merano. Il Merano Wine Festival, che richiama per ogni edizione circa 5000 visitatori, è famosa per la rigida selezione dei vini presentati. Ogni azienda candidata, infatti, deve sottoporre la propria produzione a numerose commissioni d’assaggio. Solo le cantine con punteggi superiori a 85/100 hanno diritto a divenire una delle 500 aziende vinicole partecipanti, provenienti da tutto il Mondo.

“Siamo soddisfatti di questo risultato.- Afferma Andrea Di Fabio, Direttore di Feudo Antico. – La nostra presenza al Merano Wine Festival farà conoscere ad un pubblico qualificato la più piccola doc d’Italia. Nata lo scorso anno, la Tullum sta riscontrando un ottimo consenso da parte del mercato, grazie anche a scelte coraggiose. Fra queste, la scelta di rendere per la prima volta doc Pecorino e Passerina, fino allo scorso anno solo Igt, ma anche adottare un disciplinare che autorizza la produzione delle singole tipologie in base alla loro collocazione sul mappale” .

Al Merano Wine Festival Feudo Antico sarà presente con il Tullum Bianco 2009 e il Tullum Pecorino 2009. Successo sul mercato stanno riscontrando, comunque, anche le altre tipologie, il Tullum Passerina e l’ultimo nato, il Tullum Rosso, vino che prevede affinamento in cemento e bottiglia, senza alcun passaggio in legno.

   
 

contatti

 

Adesione al portale

   


 
VINI-ITALIA.IT - OLI-ITALIA.IT  TIPICODITALIA.IT - DORMIREINITALIA.COM  ISAPORIDISICILIA.COM ART1.IT D0C.IT - D0CG.IT

partita iva 00732490891

© Art Advertising

NOTE LEGALI

Vini d'Italia Art Advertising non è collegato alle aziende ed ai siti recensiti e non si assume responsabilità sulla veridicità dei dati inseriti