portale internet  di informazione e promozione delle aziende vinicole italiane

 
 

RICERCA  NEL  PORTALE

Homepage
Indice Campania

TERRA MITICA
Via Fondo D'Orto ,44
80053 Castellammare di Stabia (NA)
Tel.: +39081/394.11.19
Fax: +39081/394.41.35

sito internet
www.terramiticavini.it

email
terramiticavini@libero.it
info@terramiticavini.it

L'azienda

La cantina TERRA MITICA nasce nel 2001 da una antica tradizione di famiglia nel campo enologico. La maturata esperienza , la continua e progressiva specializzazione hanno fatto affermare i nostri vini sia in Italia che all’estero.

La passione e l’entusiasmo giovanile del fondatore unito all’entusiasmo dei figli e di ogni singolo collaboratore rappresentano le leve del successo dell’azienda.

Il continuo sviluppo di nuovi vini, generati sulla base di una attenta analisi delle esigenze dei clienti, rende la nostra cantina dinamica e in continua crescita. Il nostro obiettivo è produrre nuovi vini che possano far crescere sempre di più la fiducia e la stima di ogni singolo cliente.

 

 

 

   

La produzione

Gragnano della penisola Sorrentina Doc
In questa bottiglia è contenuto l'autentico vino di Gragnano, prodotto ed imbottigliato, in zona di origine. Vinificato con grande cura e con moderne tecnologie, nel rispetto dei metodi tradizionali onde esaltarne le caratteristiche. Di colore rosso rubino, dal profumo vinoso che ricorda le viole, fresco e vivace con spuma esuberante. Ideale compagno della gastronomia napoletana, ha un sottile fondo fruttato, leggermente amabile. Va servito ad una temperatura di 10-12°C.
 

Falanghina dei Campi Flegrei Doc
a Falanghina dei campi Flegrei nasce dall'omonimo vitigno coltivato sin dall'antichità nei Campi Flegrei, nella verde area che va dalla collina di Posillipo sino a Cuma. La forma dell'acino ricorda la falange delle dita da qui la denominazione Falanghina. Di colore paglierino chiaro con riflessi verdognoli, ricco di profumi, ricorda la giornata fresca. Il suo sapore asciutto molto gradevole e persistente, si abbina magnificamente alle carni bianche, ai crostacei, ai frutti di mare e ai pesci nobili. Va servito ad una temperatura di 10-12°C.

Lacryma Christi del Vesuvio Doc bianco
Un vino derivante dalla spremuta soffice di uve dei vitigni Coda di Volpe (localmente noto come Caprettone), Verdeca e Falanghina, raccolte ad una altitudine media di 500 mt. La zona di produzione è situata nei comuni di Trecase, Torre Annunziata, Torre del Greco, Boscoreale, Ercolano. Il colore: dal paglierino tenue al giallo paglierino. L'odore molto gradevole, delicato e aromatico, prevalentemente vinoso, ricorda le ginestre. Il sapore:secco, aromatico e vellutato. La temperatura di servizio:deve essere degustato fresco alla temperatura di 10-12°C. I consigli gastronomici:vino da consumare giovane, il Lacryma Christi del Vesuvio bianco è compagno delizioso di frutti di mare, ed anche dei piatti raffinati di pesce.

Lacryma Christi del Vesuvio Doc rosso
Il caratteristico e famoso vino DOC del Vesuvio deriva dalla vinificazione delle uve Piedirosso (Per' è Palummo), Aglianico ed Olivella, selezionate e vinificate con grande cura. Il colore :rosso rubino piuttosto carico. L'odore:gradevole vinoso, ricorda le mammole. Il sapore:secco, armonico, asciutto, franco e continuo. Si consiglia stappare la bottiglia 1 ora prima di servirlo alla temperatura di 18°C. E' un vino da consumare su carni bianche e rosse, pollame e pollame nobile.

Capri Doc bianco
Il Capri bianco, vino a Denominazione d'origine controllata, deriva dalla spremitura soffice delle uve Falanghina, Greco e Biancolella dell'isola di Capri. La nostra azienda conduce direttamente i vigneti da cui provengono dette uve, curando con amore e arte antica l'intero ciclo, dal vigneto all'imbottigliamento. Ha colore paglierino chiaro più o meno intenso. L'odore gradevole con profumo caratteristico, il sapore asciutto e fresco. Va servito ad una temperatura di 8-10°C.

Lettere della penisola Sorrentina Doc Il Lettere, vino rosso a Denominazione di Origne Controllata nasce da un sapiente uvaggio di PIedirosso (Per' è Palummo), Aglianico e Olivella, accuratamente selezionato e vinificato con moderni procedimenti, nel rispetto della tradizione. Il fine "Perlage" è derivato dalla lenta fermentazione naturale del dolce residuo. Ha colore rosso granato-violaceo, profumo intenso, gusto secco, leggermente amabile se giovane. Tenore alocolico di 11 gradi, acidità totale 5-7%. E? ideale compagno della gastronomia napoletana, va servito ad una temperatura di 10-12°C.

Piedirosso dei Campi Flegrei Doc Ottenuto dall'antichissimo vitigno PiediRosso "Per'è Palummo" diffusissimo in Campania. Fu citato anche da Plinio il vecchio. Piedirosso perchè il suo raspro è di colore rosso e ricorda il piede di colombo. Il colore è rosso rubino, il profumo ricorda la viola con sfumature di ciliegia. Di sapore asciutto, sapido, armonioso. Va servito ad una temperatura di 18°C.

Aglianico del Sannio Beneventano Doc
Questo vino nasce dall'omonimo vitigno coltivato nelle contrade del Sannio Beneventano. L'Aglianico è un vino dal colore rosso rubino tendente granata, dall'odore delicato e persistente, asciutto, leggermente tannico. Si abbina bene con i primi piatti e con la carne. Va servito ad una temperatura di 18-20°C. 

Falanghina  del Sannio Beneventano Doc Questo vino nasce dall'omonimo vitigno coltivato nelle contrade del Sannio Beneventano. La falanghina è un vino dal colore giallo paglierino chiaro con riflessi verdognoli, dal sapore fresco e fruttato, secco, armonico e dal profumo ananas acerbo e bergamotto, persistenti. Vino molto equilibrato e versatile, dai caratteri complessi e molto personali, che si presta bene come aperitivo o per accompagnare piatti di pesce e crostacei. Va servito ad una temperatura di 10°C.

Falanghina Beneventano Igt
Questo vino nasce dall'omonimo vitigno coltivato nelle contrade del Sannio Beneventano. La Falanghina è un vino dal colore paglierino chiaro, con riflessi verdognoli, dall'odore gradevole e speciale, dal sapore fresco, secco e armonico. Si accompagna a crostacei, grigliate di pesce e frutti di mare. Va servito ad una temperatura di 10-12 °C.
 

Aglianico Beneventano Igt
Questo vino nasce dall'omonimo vitigno coltivato nelle contrade del Sannio Beneventano. L'Aglianico è un vino dal colore rosso rubino, con il profumo che ricorda i lamponi, asciutto, leggermente tannico. Si abbina bene con i primi piatti e con la carne. Va servito ad una temperatura di 18-20 °C.

Novello Beneventano Igt
Vino ottenuto da uve raccolte sulle colline del Sannio ad una altitudine di 300 mt, da un uvaggio delle varietà Barbera del Sannio, Aglianico e Sangiovese. La vinificazione vine effettuata con una breve macerazione carbonica, dell'uva intera, la fermentazione avviene a temperatura controllata per una migliore conservazione dei profumi. Il colore è rosso rubino, il sapore è morbido, vellutato e ricorda le ciliege e i lamponi, il sapore è morbido, vellutato. Ben si adattta a piatti di pasta, a carni bianche, frittutre e formaggi. Va servito a una temperatura di 11-12°C.
 

Aglianico Pompeiano Igt
Prodotto dall'omonimo vitigno di antichissime origini, coltivate sulle colline sorrentine, vinificato con moderni procedimenti nel rispetto della tradizione, colore rosso rubino, con profumo che ricorda il lampone asciutto, leggermente tannico. Va servito ad una temperatura di 18-20°C. 

 

Piedirosso Pompeiano Igt
Prodotto dall'omonimo vitigno diffusissimo sulle colline della costiera sorrentina. Prende il nome dal colore rosso del graspo simile al piede del colombo. Localmente è conosciuto come " Per è Palummo". Colore rosso rubino con leggero profumo di viole. Va servito ad una temperatura di 18-20 °C.


 

Coda di Volpe Pompeiano Igt
Questo vino nasce dall'uva coltivata sulle colline della penisola sorrentina dove il terreno e il clima la consentono di esprimersi al meglio. Viene vinificato nel rispetto della tradizione, con moderni procedimenti. Il colore è paglierino chiaro con riflessi verdognoli, di sapore asciutto. Si accompagna a crostacei, grigliate di pesce e frutti di mare. Va servito ad una temperatura di 10-12°C.
 

Greco Pompeiano Igt
Tra i più antichi della Campania, fu importato dai Greci prima della fondazione di Roma. Viene vinificato nel rispetto della tradizione, con moderni procedimenti. Il colore è giallo paglierino, il profumo al naso offre sapori fruttati di mela, pesca. Il sapore in bocca è morbido, strutturato ed elegante, dotato di una buona acidità. Al retrogusto si presentano aromi di frutta. Si accompagna a crostacei, grigliate di pesce, pollame, piatti freddi. Va servito ad una temperatura di 10°C.
 

Falanghina Pompeiano Igt
Questo vino nasce dall'omonima uva coltivata sulle colline della penisola sorrentina dove il terreno e il clima la consentono di esprimersi al meglio. Viene vinificato nel rispetto della tradizione, con moderni procedimenti. Il colore è paglierino chiaro con riflessi verdognoli, di sapore asciutto. Si accompagna a crostacei, grigliate di pesce e frutti di mare. Va servito ad una temperatura di 10-12°C.

 

   

 

Etichette di produzione

 

 

 

 

 

 

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

contatti

 

Adesione al portale

   


 
VINI-ITALIA.IT - OLI-ITALIA.IT  TIPICODITALIA.IT - DORMIREINITALIA.COM  ISAPORIDISICILIA.COM ART1.IT D0C.IT - D0CG.IT

partita iva 00732490891

© Art Advertising

NOTE LEGALI

Vini d'Italia Art Advertising non è collegato alle aziende ed ai siti recensiti e non si assume responsabilità sulla veridicità dei dati inseriti